Medaglia Commemorativa della Guerra di Corea

01Korean

Decreto n° 12 del 1952.

LEONE CONQUISTATORE DELLA TRIBU’ DI JUDAH
HAILE SELASSIE I
ELETTO DI DIO, IMPERATORE D’ETIOPIA

Noi consideriamo desiderabile introdurre una medaglia che venga conferita ai Nostri soldati che abbiamo mandato al Fronte Coreano per combattere contro l’Aggressione come unità di Sicurezza Collettiva;

In base all’articolo 15 della Nostra Costituzione, consideriamo necessario e decretiamo quanto segue:

1.La Medaglia chiamata “Medaglia Commemorativa della Guerra di Corea” è qui istituita. La costruzione della medaglia è come indicato di seguito:

La medaglia ha 3 aree, è fatta di metallo bianco e la Nostra immagine è incisa al centro del lato da osservare. C’è una stella con raggi* sulle arcate che si trovano sul lato sinistro e destro dell’immagine. Sulla terza arcata, sottostante all’immagine, è presente un leone piegato pesantemente sulle due zampe**. Le parole “Leone Conquistatore della Tribù di Judah” sono  scritte al di sotto.

Sull’altro lato della medaglia sono iscritte le parole “Amiamo la Libertà Universale, ma siamo nemici dell’aggressione alla Corea, 1951″***. E’ presente anche una corona sopra la croce**** e l’anello del nastrino è agganciato ad essa. Il nastrino è bordato dai colori Etiopi, il centro è bianco e blu rappresentante i colori delle Nazioni Unite in memoria della presa di posizione dell’Etiopia assieme alle Nazioni Unite in difesa della Sicurezza Collettiva.

2. Questa medaglia è conferita a tutti i soldati che si sono distinti sul Fronte Coreano come unità di Sicurezza Collettiva per combattere contro l’Aggressione.

3. Questo Decreto sarà citato come “Il Memoriale della Guerra di Corea, Decreto Istituito del 1952”.

Creato ad Addis Ababa il 31esimo giono di Marzo, 1952
Tsahafe Tezaz Wolde Guiorguis, Ministro della Penna

Tratto dalla Negarit Gazeta.

* Le stelle hanno 12 raggi e il centro di esse è composto dal Simbolo delle Trinità.

** Come possiamo vedere è presente il Leone ruggente e non appoggiato pesantemente sulle proprie zampe come una versione del badge della Guerra di Corea, allegato qui di seguito:

*** La medaglia riporta la data etiope “1943” ed un altra traduzione riporta: “Amiamo la libertà di ognuno, siamo opposti all’aggressione”.

**** Oltre ad essere la prima ed unica volta che si ritrova il termine Croce in riferimento ad una medaglia (e questo fattore la rende sicuramente “speciale” tra tutte le altre), è da sottolineare il fatto che l’unione tra l’Immagine di Sua Maestà e la Corona sia composta da una stupendo Monogramma con le Iniziali di Sua Maestà (Qadamawi Haile Selassie).